Il carrello è vuoto
Martedì, 21 Settembre 2021 07:28

90 Nuove Piantine di Arancio nell’Agrumeto di Salvatore Di Marco

Due varietà di arance, ‘Tarocco Ippolito M2016’ and ‘Tarocco Scirè VCR’, in due diverse parcelle di agrumeto.

Questa primavera Salvatore ha piantato 90 nuove piantine di arancio in due diverse parcelle del suo agrumeto, e tra queste, 45 sono state messe a dimora su un terreno di 562 mq, sostituendo alberi di 70-80 anni ormai diventati improduttivi, mentre le restanti 55 piantine sono state piantate in un lotto di 1500 mq con adeguato distanziamento dagli aranci esistenti che verranno progressivamente rimossi nei prossimi anni. Si tratta di due diverse varietà di arancio, 'Tarocco Ippolito M2016' e 'Tarocco Scirè VCR', con tempi di maturazione che vanno da da fine gennaio a marzo.

Salvatore ha deciso di adottare un sistema di irrigazione a goccia che gli permette di ridurre il consumo di acqua. Tipicamente i giovani alberi di agrumi devono crescere per 5/7 anni prima che fioriscano e producano volumi commerciali ragionevoli.

Acquistati da un vivaio specializzato nella zona di Catania, le nuove piantine sono provviste del passaporto europeo delle piante (PP) che certifica il rispetto il rispetto delle misure di protezione contro gli organismi nocivi per le piante previste dal regolamento 2016/2031.

Cosa significa questo per te

Un albero di Tarocco in piena maturazione può produrre circa 60 kg di arance per stagione. Tenendo conto della piantumazione dei nuovi alberelli, puoi facilmente capire che quest’anno acquisteremo da Salvatore un volume di arance inferiore rispetto alle altre stagioni. Cercare nuovi produttori partner è qualcosa su cui stiamo lavorando già ora. Quindi niente panico, per favore!

Old Orange Tree...dead.
Albero d'arancio vecchio...ormai morto.
Young citrus grove with drip irrigation.
Irrigazione a goccia per i nuovi alberelli.
New trees in Carbone
Nuove giovani piantine d'arancio nella parcella Carbone.
Existing old trees will be gradually removed.
I vecchi alberi saranno gradualmente rimossi nella parcella Papa.

Photo credits: Imma Di Marco.

 

 

 

Rate this item
(0 votes)

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

FaLang translation system by Faboba